Nuovo libretto di impianto

Il nuovo termine per l’integrazione del libretto di impianto per tutti gli impianti termici civili da 35 kW in su (come previsto dall’art. 284, comma 2 del D.Lgs. 152/2006) slitta al 31 dicembre 2015. Il Codice dell’ambiente (D.Lgs. 152/2006) prevede infatti che quegli impianti termici con potenza nominale superiore o uguale a 35 Kw debbano essere muniti di un libretto di impianto centrale, da conservare nell’edificio o nell’unità immobiliare interessata. Ad effettuare la compilazione del libretto di impianto per le verifiche periodiche è il responsabile dell’esercizio e della manutenzione. Il modo in cui il libretto di impianto deve essere redatto è descritto all’articolo 284, comma 2 del Dlgs 152/2006.

 

Share by: